Anacleto: profilo di un compagno anarchico

Nel libro sono pubblicate tre lettere dal carcere, un articolo e altre testimonianze di Anacleto. Di seguito un breve profilo di questo militante prematuramente scomparso.

Agostino Mariotti, universalmente conosciuto col soprannome di “Anacleto”, nasce il 29 gennaio 1955 a Cremona in una famiglia operaia (il padre è ferroviere). Aderisce giovanissimo al movimento anarchico ed è attivo sia a Cormano dove vive, sia a Milano.
Nel 1976 partecipa alle lotte degli ospedalieri ed è tra i promotori dell’occupazione delle case e degli spazi sociali di via Conchetta 18 e via Torricelli 19 nel quartiere Ticinese e si trasferisce a vivere in via Torricelli. È attivo negli anni successivi presso i due centri sociali anarchici, partecipa alle lotte per il diritto alla casa e alle iniziative contro la repressione. Continue reading

Gli anarchici e la lotta per la casa. Milano 1976-1984

Il libro “Abbattere le mura del cielo” amplia alcuni spunti già presenti nell’articolo Gli anarchici e la lotta per la casa. Milano 1976-1984, “Collegamenti-Wobbly : per una teoria critica libertaria” – Nuova serie. – n. 8 luglio-dicembre 2006 che qui riproponiamo (essendo ormai introvabile) in DOWNLOAD

L’occupazione di viale Gorizia 28

“VIALE GORIZIA 28: occupata l’11 ottobre 1986. Palazzina di proprietà del Demanio statale ed in uso alla regione. In teoria vi aveva sede un ufficio per il controllo delle acque del Naviglio, in realtà la palazzina era vuota da anni. Occupazione di tipo abitativo, la casa è anche un importante punto di riferimento politico sociale nella zona.” Così riporta un “Elenco case occupate” del 1988. ( vedi libro p. 217).

Ecco (da scaricare in pdf) una serie di volantini originali:

il volantino originale dell’occupazione11 10 1986

chi non occupa preccupa 7 11 1986

ed eccoci alla festa dei Navigli prob 1987